LA SOCIETÀ NON È UN MERCATO – Diego Fusaro su Alain de Benoist, passando per Hegel.

Pubblicato in "detto fuori dai denti", Corporation, Diego Fusaro, Economia & Finanza, Neoliberismo, Video | Lascia un commento

Putin: E’ mio dovere attaccare il “Nuovo Ordine Mondiale” per aver fatto degradare i “valori della famiglia”.

Risultati immagini per Putin con patriarca chiesa ortodossaPutin: E’ mio dovere attaccare il Nuovo Ordine Mondiale per aver fatto degradare i “valori della famiglia”

La società sadica di de Sade e le basi del pensiero antinaturale-morale-etico-logico

Putin: Come capo di stato mio dovere mantenere i valori tradizionali e i valori della famiglia tradizionale. Questo perchè? Perchè i matrimoni dello stesso sesso non produrranno alcun bambino. Dio ha deciso e dobbiamo preoccuparci per il tasso di natalità nel nostro paese. Dobbiamo rafforzare le famiglie. Questo non significa che ci sia persecuzione contro alcuno”. Continua a leggere

Pubblicato in Arte & Cultura, Russia, Società | Lascia un commento

LA CATTEDRALE DI NOTRE DAME È BRUCIATA DALLA VERGOGNA – di Daniil Bogatyrev

Risultati immagini per Notre-Dame de Paris brucia

Quello che vediamo oggi è solo una conseguenza. La cattedrale bruciava non per causa degli “errori dei costruttori durante la manutenzione programmata”. Bruciava di vergogna! Perché la moderna Francia Macronov, quella dei ghetti islamici e delle sfilate gay non sono degne dei grandi santuari della tradizione e della Storia francese. Il restauro delle sue mura sarà solo un restauro meccanico dell’apparenza, che ha perso il contenuto. Lo Spirito Santo può essere restituito alla cattedrale solo restituendo pietà e rispetto per le proprie tradizioni alla terra francese. Continua a leggere

Pubblicato in Francia, Religione | Lascia un commento

DIEGO FUSARO: Feudalesimo capitalistico, corveè e lavoro neoservile

Pubblicato in Diego Fusaro, Società, Video | Lascia un commento

7 modi in cui le aziende dei pesticidi pilotano la crisi delle api per tutelare i profitti – di Michele Simon

Se vi piace mangiare, allora dovreste fare attenzione a ciò che accade alle api. Lo sapevate che i due terzi delle colture alimentari hanno bisogno dell‘impollinazione – ogni tipo di cibo su cui facciamo affidamento per avere un’alimentazione corretta- ossia mele, bacche e mandorle, giusto per nominarne qualcuna. Questo è il motivo per cui il grave declino nella popolazione delle api sta avendo sempre più attenzione, con intere campagne tese a difendere le api. Continua a leggere

Pubblicato in Corporation, Poteri forti, Propaganda, Tecnica, Scienza e Medicina | Lascia un commento

L’APPARATO MENZOGNERO CHE SOSTIENE TUTTO – Alberto Micalizzi

Pubblicato in "detto fuori dai denti", Agenzie di rating, Debito, Deregolamentazione, Documenti, Economia & Finanza, Neoliberismo, Privatizzazioni, Sistema bancario, Video | Lascia un commento

Ascolta e ricevi la mia parola

Risultati immagini per Parmenide

„Orbene, io ti dirò – e tu ascolta e ricevi la mia parola – quali sono le vie di ricerca che si possono pensare: l’una che “è” e che non è possibile che non sia – è il sentiero della Persuasione, perché tien dietro alla Verità – l’altra che “non è” e che è necessario che non sia. E io ti dico che questo è un sentiero su cui nulla si apprende. Infatti, non potresti conoscere ciò che non è, perché non è cosa fattibile. né potresti esprimerlo

Parmenide

Pubblicato in "detto fuori dai denti" | Lascia un commento

Monumentale Barra Caracciolo a Firenze: “CI STANNO DISARTICOLANDO, SARÀ UNA GUERRA LUNGA E DURA”.

Pubblicato in "detto fuori dai denti", Corporation, Deregolamentazione, Documenti, Economia & Finanza, Euro, Europa, Neoliberismo, Privatizzazioni, Sistema bancario, Società | Lascia un commento

Il ritiro degli Stati Uniti e il “ritorno” del mito dello stato islamico – di Tony Cartalucci

Risultati immagini per Stati Uniti e  stato islamico

Per la verità, l’idea che l’occupazione statunitense della Siria sia fondamentale per impedire il ritorno del cosiddetto “Stato islamico” (SIIL) nel territorio siriano non era convincente. Le regioni ad ovest dell’Eufrate, dove lo SIIL aveva prosperato, sono state continuamente rastrellate dall’Esercito arabo siriano e dagli alleati russi e iraniani, ovviamente senza alcun sostegno dagli Stati Uniti, e di fatto, nonostante tutti gli sforzi di Washington per ostacolare le operazioni di sicurezza di Damasco. Damasco e i suoi alleati russi e iraniani dimostravano che lo SIIL può essere definitivamente sconfitto. Con le linee di rifornimento dello SIIL che arrivano dal territorio turco della NATO e dai confini giordano e iracheno, le forze siriane riuscivano a reprimere in modo permanente gli sforzi dell’organizzazione terroristica di ristabilirsi ad ovest dell’Eufrate. Continua a leggere

Pubblicato in Conflitti, Geopolitica, Siria, Stati Uniti | Lascia un commento

Resta solo un discorso della via: che “è”.

Risultati immagini per Parmenide

“Resta solo un discorso della via: che “è”. Su questa via ci segni indicatori assai numerosi: che l’essere è ingenerato e imperituro, infatti è un intero nel suo insieme, immobile e senza fine. Né una volta era, né sarà, perché è ora insieme tutto quanto, uno, continuo. Quale origine, infatti, cercherai di esso? Come e da dove sarebbe cresciuto? Dal non-essere non ti concedo né di dirlo né di pensarlo, perché non è possibile né dire né pensare che non è. Quale necessità lo avrebbe mai costretto a nascere, dopo o prima, se derivasse dal nulla? Perciò è necessario che sia per intero, o che non sia per nulla. E neppure dall’essere concederà la forza di una certezza che nasca qualcosa che sia accanto ad esso. Per questa ragione né il nascere né il perire concesse a lui la Giustizia, sciogliendolo dalle catene, ma saldamente lo tiene. La decisione intorno a tali cose sta in questo: “è” o “non è”. Si è quindi deciso, come è necessario, che una via si deve lasciare, in quanto è impensabile e inesprimibile, perché non del vero è la via, e invece che l’altra è, ed è vera. E come l’essere potrebbe esistere nel futuro? E come potrebbe essere nato? Infatti, se nacque, non è; e neppure esso è, se mai dovrà essere in futuro. Così la nascita si spegne e la morte rimane ignorata. E neppure è divisibile, perché tutto intero è uguale; né c’è da qualche parte un di più che possa impedirgli di essere unito, né c’è un di meno, ma tutto intero è pieno di essere.”

 Parmenide

Pubblicato in "detto fuori dai denti", Autori | Lascia un commento