A proposito del limite di dare a Cesare quello che gli spetta

Alexander Solzenicyn ebbe a dire: “Quando Cesare, dopo essersi preso tutto quanto compete a Cesare, comincia con insistenza ancora maggiore, ad esigere da noi quanto spetta a Dio, guai se gli cediamo!”

Questa voce è stata pubblicata in No taxation, Segni dei tempi. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento