La Russia accusa gli Stati Uniti e la Germania di essere coinvolti in manifestazioni di opposizione a Mosca – di Sorbello Giuseppe e Bijliana Stojanovic

Risultati immagini per maria zakharova

ZAHAROVA: L’AMBASCIATA USA È STATA COINVOLTA IN TUTTE LE MANIFESTAZIONI PRIMA E DOPO IL 3 AGOSTO

Parte della prova generale di “Rivoluzione Colorata”. Ad esempio, cita la pubblicazione di Deutsche Welle in russo , in cui si invita il popolo di Mosca a prendere parte a una manifestazione di protesta il 3 agosto. La Zakarowa ha aggiunto: “Purtroppo, dovremo portare all’attenzione della parte tedesca le nostre preoccupazioni – perché si tratta di un media con finanziamenti statali – e daremo conto delle misure pratiche che prenderemo”.FATTI: se americani e tedeschi risultassero coinvolti direttamente le loro dita “trovate nella marmellata” delle proteste di Mosca contro Putin – cosa staranno facendo i loro funzionari e “diplomatici” a Belgrado? È improbabile che ci amino meno dei Russi

Il ministero degli Esteri russo avvertirà formalmente gli Stati Uniti e la Germania che gli associati diplomatici delle loro ambasciate, così come alcuni media statali, hanno interferito con gli affari interni della Federazione Russa sulle manifestazioni di opposizione a Mosca il 3 agosto.

Lo ha annunciato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakarowa ..

La stessa Zakarowa Ha detto alla Russia-1 TV in questa occasione:

“Penso che la leadership americana sarà molto sorpresa di vedere i suoi diplomatici immischiarsi negli affari interni della Russia”.

Ricordando le numerose accuse statunitensi secondo le quali la Russia si sarebbe intromessa negli affari interni statunitensi durante le elezioni presidenziali del 2016 in cui Donald Trump ha sconfitto Hillary Clinton, Zaharova ha dichiarato:

 

“L’ambasciata americana in Russia è stata coinvolta in azioni non autorizzate il 3 agosto a Mosca. L’Ambasciata degli Stati Uniti è stata più attivamente coinvolta in tutto ciò che è avvenuto prima e dopo la protesta del sabato. L’ambasciata di Mosca, tra le altre cose, ha annunciato la cosiddetta rotta “a piedi”. La stessa ambasciata ha ancora – in pochi minuti – indicato quando sarebbe successo: dopo quante ore sarebbe iniziata e quando sarebbe finita. Alla fine era un motivo per non seguire quella strada. Ma il 90 percento delle informazioni ha richiesto una passeggiata. È stata particolarmente attiva come portavoce dell’ambasciata impegnata in commenti pubblici sulla manifestazione illegale “.

Zaharova ha presentato il vertice statunitense, e in particolare i suoi diplomatici a Mosca:

“Devi semplicemente impegnare le persone che scendono in strada e fargli esprimere quello che pensano del futuro della Russia. Li fai recitare secondo il copione. “

Zaharova ha precisato che la società radiofonica e televisiva di proprietà statale tedesca, Deutsche Welle, era tra i media statali occidentali che si sono intromessi negli affari interni della Russia.

Deutsche Welle ha definito il “danno fenomenale” una pubblicazione in lingua russa che invita i russi a uscire per una manifestazione di protesta il 3 agosto. Ha aggiunto:

“Sfortunatamente, dovremo presentare alla parte tedesca le nostre preoccupazioni – perché si tratta di un media con finanziamenti statali – e le misure pratiche che prenderemo”.

Zaharova non ha rivelato in che modo l’ambasciata tedesca a Mosca si è impegnata nel promuovere manifestazioni per le quali l’opposizione non ha cercato né ottenuto l’approvazione delle autorità preposte.

Fonte:

http://fakti.org/mid/rusija-optuzila-sad-i-nemacku-za-umesanost-u-opozicione-demonstracije-u-moskvi?fbclid=IwAR0ayuZavBKapgnBd3SgRRq4vpkDraxvDzV0-MP5AtwanglumziEfR9Tjb0

Questa voce è stata pubblicata in Germania, Rivoluzioni colorate, Russia, Stati Uniti. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento