LA CATTEDRALE DI NOTRE DAME È BRUCIATA DALLA VERGOGNA – di Daniil Bogatyrev

Risultati immagini per Notre-Dame de Paris brucia

Quello che vediamo oggi è solo una conseguenza. La cattedrale bruciava non per causa degli “errori dei costruttori durante la manutenzione programmata”. Bruciava di vergogna! Perché la moderna Francia Macronov, quella dei ghetti islamici e delle sfilate gay non sono degne dei grandi santuari della tradizione e della Storia francese. Il restauro delle sue mura sarà solo un restauro meccanico dell’apparenza, che ha perso il contenuto. Lo Spirito Santo può essere restituito alla cattedrale solo restituendo pietà e rispetto per le proprie tradizioni alla terra francese.

In questo momento il magnifico monumento della cultura, dell’architettura e dello spirito francesi sta bruciando: Notre-Dame de Paris. Tutti i commenti dei francesi sono pieni di post tristi e confusi. Ma in effetti, Notre Dame è bruciata molto tempo fa!
Proprio nel momento in cui la buona vecchia Francia ha intrapreso la strada del multiculturalismo e della dittatura delle minoranze, Notre Dame, simbolo della Cultura tradizionale francese, brucia. Quando la classe politica della Francia, calpestando l’abisso della “tolleranza” universale per ridurre le richieste dell’elettore medio, ha iniziato a far entrare nel suo paese centinaia di migliaia di persone culturalmente aliene dai paesi soleggiati dell’Africa e del Medio Oriente.

La Cattedrale ha bruciato quando, nel marzo 2013, il parlamento francese “tollerante” ha permesso alle coppie omosessuali di adottare bambini. Dominique Venner, un eminente pensatore tradizionalista e identitario, decise quindi di attirare l’attenzione sulla morte di quella Francia, che tutti i suoi figli e figlie conoscevano e amavano, in un disperato atto di suicidarsi allora di fronte a Notre Dame de Paris.

Quello che vediamo oggi è solo una conseguenza. La cattedrale bruciava non per causa degli “errori dei costruttori durante la manutenzione programmata”. Bruciava di vergogna! Perché la moderna Francia Macronov, quella dei ghetti islamici e delle sfilate gay non sono degne dei grandi santuari della tradizione e della Storia francese. Il restauro delle sue mura sarà solo un restauro meccanico dell’apparenza, che ha perso il contenuto. Lo Spirito Santo può essere restituito alla cattedrale solo restituendo pietà e rispetto per le proprie tradizioni alla terra francese.

https://www.controinformazione.info/la-cattedrale-di-notre-dame-e-bruciata-dalla-vergogna/

Questa voce è stata pubblicata in Francia, Religione. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento