Gerusalemme, luogo di Pace – di A&B


Gerusalemme è un centro spirituale assai particolare. Essa è considerata città santa per le tre tradizioni abramitiche. Dovrebbe dunque disporre di un elemento unificante, che consenta di superare le differenze esteriori per verificare l’effettiva unità che si cela dietro di esse. Questo elemento deve avere relazione con la Pace a cui lo stesso nome della città fa riferimento. Del resto tutte le Tradizioni ortodosse non sono nient’altro che adattamenti dell’antica Tradizione Primordiale a tempi e luoghi diversi. La medesima Verità enunciata in lingue diverse ma per nulla dissonanti. Se si comprende questo si dovrà considerare gli uomini appartenenti alle altre forme tradizionali come rientranti nell’unica Tradizione che come un diamante mostra varie facce ma rimane uno nella sua essenza. Risultano incomprensibili tentativi tesi a limitare l’accesso ai luoghi santi, per impedire l’adorazione dell’Unico. La storia narra di periodi in cui Ebraismo, Cristianesimo e Islam hanno convissuto in pace intrattenendo rapporti sul piano intellettuale di una rilevanza non trascurabile. E’ con dolore che veniamo a conoscenza di quanto riportato nei due articoli di cui forniamo i link:

http://www.controinformazione.info/gerusalemme-la-distruzione-della-moschea-di-al-aqsa-e-il-fine-ultimo-dei-gruppi-israeliani/#more-12947

http://www.controinformazione.info/larcivescovo-greco-ortodosso-hanna-siamo-tutti-uniti-di-fronte-agli-attacchi-di-israele/

Questi tentativi oltre a denotare incapacità di andare oltre le apparenti contraddizioni denotano un fondamentalismo che non può che fomentare la divisione e questa non porta né a una pace terrena né alla Pace dello Spirito anche perché si tende, ammesso che sia possibile, a limitare i benefici derivanti dalle influenze spirituali che derivano dalla realizzazione dei riti prescritti dalle tre forme. Quest’attitudine fondamentalista infine tende a demolire quanto è stato edificato ed è in aperta contraddizione con la funzione di Abramo sulle cui fondamenta le tre tradizioni poggiano.

A&B

Questa voce è stata pubblicata in A&B, Conflitti, Israele, Medio Oriente, Religione. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento