Quando la realtà è peggio della finzione… – di A&B

Totò – Gli onorevoli Comizio Antonio La Trippa

Una breve considerazione: la realtà si è spinta molto oltre quanto attraverso la satira si tentava di denunciare. Come diceva Pound “i politici sono i camerieri  dei banchieri” e i camerieri, aggiungiamo noi, quando non compiono scrupolosamente il loro lavoro, ovvero rendere legale quanto è illegale, mediante la deregolamentazione, la privatizzazione, la ratifica di trattati come il TTIP, vengono “rimossi dall’incarico”, licenziati. Nel caso in cui ci fosse il caso “eccezionale” di qualche deputato o carica istituzionale che ritenesse, in coscienza, di operare per i veri interessi del suo popolo, opponendosi al dictat dei poteri forti che mediante “generose” elargizioni hanno contribuito alla buona riuscita della sua campagna elettorale, in questo raro caso si avrebbe modo di assistere a un “licenziamento” che in certi casi potrebbe comportare uno scandalo o un “incidente”, fino all’assassinio montato ad arte dai sercizi segreti transnazionali, anch’essi non al servizio degli stati e delle relative popolazioni ma al servizio dei potentati che dirigono, dietro le quinte i destini degli esseri umani. Ci chiediamo e vi chiediamo a questo punto, cosa resta della democrazia?

A&B

 

Questa voce è stata pubblicata in A&B, Corporation, Economia & Finanza, Media, Politica, Propaganda, Società, Video. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento