Archivi del mese: febbraio 2014

Segni dei tempi: in Germania carcere per 53 genitori contrari ai corsi di educazione sessuale

Dopo che una donna tedesca è stata arrestata per non aver mandato il figlio a scuola  durante le ore di educazione sessuale, si è scoperto che sono ben 53 i genitori già condannati dalla Germania per lo stesso motivo. L’Alliance … Continua a leggere

Pubblicato in Europa, Germania, Segni dei tempi, Società | Lascia un commento

Potrebbe Washington rovesciare tre governi alla volta? – di Thierry Meyssan

Washington, che nel 2011 non è riuscita a bombardare contemporaneamente, la Libia e la Siria, sta ora cercando una nuova dimostrazione della sua forza: organizzare dei cambi di regime in tre Stati contemporaneamente, in diverse regioni del mondo: Siria (CentCom), … Continua a leggere

Pubblicato in Conflitti, Siria, Stati Uniti, Thierry Meyssan, Ucraina, Venezuela | Lascia un commento

L’Algeria nel mirino degli Stati Uniti – di Charles Francis

Da diversi mesi gli Stati Uniti hanno classificato l’Algeria un “Paese a rischio sicurezza per i diplomatici” e posto installazioni militari con contingenti navali nel meridione della Spagna, senza nascondere le intenzioni interventiste in Africa settentrionale. Si sa inoltre che … Continua a leggere

Pubblicato in Asia & Africa, Conflitti, Geopolitica, Poteri forti, Stati Uniti | Lascia un commento

“Tu proverai sì come sa di sale lo pane altrui”

“Non morirà mai un popolo che, malgrado l’oppressione e l’occupazione, coltiva le sue tradizioni, la sua lingua e la sua cultura” Emiro ‘Abd Al-Qâdir al-Jaza’irî

Pubblicato in come sa di sale lo pane altrui | Lascia un commento

Quattro passi nel delirio. Guardiamo cosa si prepara per i nostri giovani con i testi governativi dell’UNAR

Sabato 8 febbraio a Padova il Comitato “Nel nome dell’Infanzia” si presenta ufficialmente. I testi scolastici predisposti dal governo educano i giovani all’omosessualismo. Un pericolo gravissimo per l’equilibrio psichico dei giovani. L’irrinunciabile impegno a batterci contro questo abuso. Sapete cos’è … Continua a leggere

Pubblicato in Infanzia, Italia, Poteri forti, Propaganda, Segni dei tempi, Società, Teoria del Genere | Lascia un commento

A proposito del limite di dare a Cesare quello che gli spetta

Alexander Solzenicyn ebbe a dire: “Quando Cesare, dopo essersi preso tutto quanto compete a Cesare, comincia con insistenza ancora maggiore, ad esigere da noi quanto spetta a Dio, guai se gli cediamo!”

Pubblicato in No taxation, Segni dei tempi | Lascia un commento

La popolazione ottimale? 500 milioni – di Jurriaan Maessen

Il Georgia Guidestones (nella foto), un monumento composto da lastre di granito disposte verticalmente a imitazione dei cerchi di pietre degli antichi Celti in Gran Bretagna e Francia, rappresenta un monito per noi, in questo momento particolare. Il monumento fu … Continua a leggere

Pubblicato in Carta della Terra, Documenti, Eugenetica | Lascia un commento

La nuova guerra fredda USA-Russia – di Pepe Escobar

Arriva di nuovo la guerra ( fredda), uguale alla vecchia guerra (fredda). Uguale uguale, ma diversa. Un giorno, sono la miriade di implicazioni di Washington “che incombono” sull’Asia – come per il controllo della Cina. Il giorno dopo, è il … Continua a leggere

Pubblicato in Conflitti, Geopolitica, Pepe Escobar, Russia, Stati Uniti, Ucraina | Lascia un commento

No taxation without representation

“Nessuna tassa (è legittima) senza rappresentanza”! Il presupposto del contratto sociale democratico, con l’accettazione dei suoi doveri e l’esercizio dei suoi diritti, si fonda sulla rappresentanza: quando il Legislatore non agisce nell’interesse del popolo non può pretendere che il popolo … Continua a leggere

Pubblicato in A&B, Debito, No taxation | Lascia un commento

Perché NON possiamo fidarci di Renzi – di Marcello Foa

No, non riesco a fidarmi di Renzi. E non solo perché non mi convince la persona, come ho già avuto modo di spiegare recentemente (“Renzi? Vi deluderà”). Nel valutare un leader politico cerco sempre di capire da dove venga, quali … Continua a leggere

Pubblicato in Barack Obama, Italia, Politica, Poteri forti, Propaganda | Lascia un commento