Archivi categoria: Maurizio Blondet

ONU: La libertà di religione “non è assoluta”. Va ridotta se si oppone ai LGBT – di Maurizio Blondet

Era ora.  Le Nazioni Unite si sono dotate di un esperto e difensore delle istanze  Kulandre (LGBT). Si chiama Vitit Mountarbhorn, è tailandese, docente di Diritto e – ovviamente – omosessuale militante.   Proclamato dal supremo ente   globale come “Esperto Onu … Continua a leggere

Pubblicato in Maurizio Blondet, ONU, Stati Uniti | Lascia un commento

Il Sistema produce il suo proprio popolo – di Maurizio Blondet

“Un popolo, si fabbrica attraverso le parole della storia, le parole dei dominanti insomma di quelli in alto. “Il Sistema produce il suo proprio popolo, quello che gli conviene. Capire questo aiuta a capire perché i popoli europei sono pecore, … Continua a leggere

Pubblicato in Maurizio Blondet, Media, Propaganda, Società | Lascia un commento

Chi governa i paesi baltici? Degli americani – di Maurizio Blondet

Barack Obama con il presidente estone Toomas Hendrik Perché Estonia, Lituania e Lettonia sono così ferocemente anti-Putin? Perché sono entrati nella UE e nella NATO   con la voglia di spingerci alla guerra contro Mosca? Riuscendoci, questi microbi ultimi arrivati?  Il … Continua a leggere

Pubblicato in Conflitti, Documenti, Lettonia, Maurizio Blondet, Russia, Stati Uniti | Lascia un commento

Quanti sono in America a comandare? Resoconto di un caos letale – di Maurizio Blondet

Chi fa’ la politica estera americana, l’occasionale presidente  oppure il Partito della Guerra?”.   La domanda l’ha posta il russologo di Princeton Stephen Cohen, ma echeggia da qualche giorno in  tanti analisti di peso, da Paul Craig Roberts a “The … Continua a leggere

Pubblicato in Barack Obama, CIA, Conflitti, Corporation, False flag, George Soros, Hillary Clinton, Maurizio Blondet, Poteri forti, Russia, Siria, Stati Uniti | Lascia un commento

Elogio postumo della Civiltà del Bisogno. Che tornerà. – di Maurizio Blondet

Era  il 1927.  La sovrapproduzione in cui l’economia americana s’era assestata durante la Grande Guerra (quando produceva enormi volumi di beni per gli alleati, con grandi profitti) minacciava di tradursi in recessione e crisi.    Paul Meyer Mazur, banchiere d’affari, partner … Continua a leggere

Pubblicato in Debito, Documenti, Economia & Finanza, Infanzia, Maurizio Blondet, Neoliberismo, Signoraggio, Sistema bancario, Società, Storia | Lascia un commento

In Usa, “Alcuni” ci pensano. Molto seriamente. – di Maurizio Blondet

  Provo a tradurre alla lettera: “L’elezione presidenziale può essere rimandata o anche cancellata se le teorie del complotto  diventano predittive, e un candidato muore o rinuncia prima dell’8 novembre.  L’alternativa – forse ugualmente sorprendente –  se  c’è abbastanza tempo: … Continua a leggere

Pubblicato in False flag, George Soros, Hillary Clinton, Maurizio Blondet, Poteri forti, Propaganda, Stati Uniti | Lascia un commento

Daesh per Hillary ! (e nemmeno si vergognano) – di Maurizio Blondet

La Convenzione democratica  non è andata proprio bene per Hillary (il Partito ha dovuto offrire 50 dollari  a chiunque riempiva una poltrona vuota alla Convention disertata dai militanti, un  mezzuccio alla napoletana, che la dice lunga  sul sottoproletariato affamato negli … Continua a leggere

Pubblicato in Conflitti, Hillary Clinton, Maurizio Blondet, Poteri forti, Russia, Stati Uniti | Lascia un commento

Mogherini e Merkel: far coincidere la UE con la NATO. Così dura di più. – di Maurizio Blondet

“Con il suo ruolo in Ucraina, la Russia ha infranto il principio dell’inviolabilità dei confini”, ha martellato Angela Merkel   davanti al Bundestag, per spiegare come si prepara a  partecipare al vertice NATO di Varsavia: “Le azioni della Russia nella crisi … Continua a leggere

Pubblicato in Europa, Maurizio Blondet, NATO, Poteri forti | Lascia un commento

Tranquilli, il Brexit è irreversibile. Lo dice il barone di Richmond – di Maurizio Blondet

Sir William Hague, barone Hague di Richmond Come?  Il popolo vota “leave”, e si dimette il premier Cameron; si ritira Boris Johnson, e adesso se  ne va anche Nigel Farage. “Da qui se ne vanno tutti”, come dice una canzoncina. … Continua a leggere

Pubblicato in Cina, Economia & Finanza, Europa, Geopolitica, Gran Bretagna, Maurizio Blondet, Poteri forti, Sistema bancario | Lascia un commento

Basta coi populismi: Roundup è buono e fa’ bene – di Maurizio Blondet

Chi oserà  dire che  non avvengono più miracoli? Ne ha appena fatto uno la globalizzazione: il diserbante glisofato, prima indicato come probabile cancerogeno, non lo è più. Lo hanno stabilito, unite,  l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e le Nazioni Unite, … Continua a leggere

Pubblicato in Corporation, Deregolamentazione, Documenti, Europa, Maurizio Blondet, Monsanto, OGM, Poteri forti, Società, Tecnica, Scienza e Medicina, Vaccini | Lascia un commento