Un grande sogno

Risultati immagini per Laura Boldrini

Lavoriamo perché l’Europa torni ad essere un grande sogno, un crocevia di popoli e di culture, un approdo certo per i diritti delle persone, appunto un luogo della libertà, della fraternità e della pace.

Laura Boldrini

Pubblicato in "detto fuori dai denti" | Lascia un commento

PTV News 20.06.18 – USA fuori dal Consiglio ONU sui Diritti Umani

- America, la guardia dell’arsenale nucleare di Israele

- Dove porterà la guerra commerciale tra USA e Cina?

- Asse Merkel-Conte-Macron per un accordo europeo su migrazione

- Crimea: Ue rinnova le sanzioni con il “ni” dell’italia

Pubblicato in Israele, ONU, Palestina, Stati Uniti, Video | Lascia un commento

La Merkel si piega, Macron impazzisce: ma quant’ è grande questa Italia? – di Marcello Foa

Risultati immagini per macron conte
Macron e Conte

Riepiloghiamo. La Merkel e Macron stringono un accordo a due che prevede il diritto di rispedire nel Paese di prima accoglienza, ovvero soprattutto l’Italia, i migranti che riescono a raggiungere altri Paese. Il premier Conte e il ministro degli Interni Salvini si arrabbiano, picchiano i pugni sul tavolo e minacciano di disertare il vertice europeo di Bruxelles. In altri tempo Berlino e Parigi avrebbero fatti spallucce, perché l’Italia smidollata a cui erano abituati avrebbe fatto spallucce. Ma stavolta no. Bastano poche ore e la Merkel compie un gesto inimmaginabile, si rimangia tutto estraccia l’accordo con Parigi. Macron reagisce a modo suo, svelando ancora una volta il lato autoritario e sprezzante del suo carattere; denuncia “i populisti che si diffondono come la lebbra”. Non nomina l’Italia, ma il riferimento è esplicito.  E a rimetterlo in riga in pochi minuti è il vicepremier Di Maio. Il governo di Roma è così forte da piegare la Germania e da mandare in crisi (d’isteria) la Francia, che non sa più come domare un Paese troppo a lungo considerato alla stregua di una servile colonia..

Come cambia il mondo e quant’è grande questa Italia?

Siatene fieri. E abbiate fiducia.

 Marcello Foa

Fonte:https://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=60683

Pubblicato in "detto fuori dai denti", Francia, Germania, Italia | Lascia un commento

Macron ora può solo mandarci le truppe al confine – di Maurizio Blondet

Risultati immagini per macron

Quando un capo di Stato e di governo  proclama  che nel paese vicino c’è un governo-lebbra, fa dire che è vomitevole, e prima ha detto che “li conosciamo”,  esprimendo odio e  disgusto  intollerabile,  non è che la domenica dopo  incontra il capo di  quel governo a Bruxelles a un pre-vertice UE.

No.  Richiama l’ambasciatore e ammassa truppe a ridosso di Ventimiglia. Macron, con quelle parole  deliranti, e irreparabili  sul piano diplomatico, ha rotto l’Unione Europea e portato lo stato di guerra. Se ne rende conto? O  forse  ha  ragione lo psichiatra forense Adriano Segatori che un anno fa  – con una  sicurezza  diagnostica che colpiva –     lo definì  “psicopatico con deliri di onnipotenza, reso tale dal grave abuso sessuale che a 15 anni subì dalla sua insegnante Brigitte (di 24 anni più vecchia di lui)”, ed “altamente pericoloso”.

In altre occasioni,  anche il vostro cronista l’ha udito usare un eloquio sconnesso e volgare  da bassifondi (“foutre  le bordel”, “pognon de dingue”), insultante verso lavoratori e poveri, che hanno suscitato – diciamo – disorientamento nel pubblico. Evidentemente quando è contraddetto da gente che disprezza (Salvini, gli italiani), perde il controllo e  dice cose irrevocabili – di cui non sa nemmeno scusarsi, ed anche questo è un sintomo. Continua a leggere

Pubblicato in Francia, Italia, Maurizio Blondet | Lascia un commento

Preoccupparsi?

Risultati immagini per Aristotele

Se c’è soluzione perché ti preoccupi? Se non c’è soluzione perché ti preoccupi?

Aristotele

Pubblicato in "detto fuori dai denti" | Lascia un commento

L’ERA DELL’AQUARIUS: SIAMO “VOMITEVOLI” – ControRassegna Blu #15 – 12/06/2018

Pubblicato in "detto fuori dai denti", Video | Lascia un commento

Dr. Kevin Barrett: Stati Uniti ora completamente sotto il controllo della fazione brutale con sede a Tel Aviv

Risultati immagini per Nikki Haley all'ONU

Nikky Halley all’ONU

Gli Stati Uniti sono stati occupati da Israele per decenni ma ora sono completamente sotto il controllo della fazione più spietata e brutale con sede a Tel Aviv, afferma il Dr. Kevin Barrett, un accademico americano, ricercatore e analista politico.

17 giugno 2018 Intervista a Kevin Barrett

Il dott. Barrett ha fatto queste osservazioni in un’intervista a Press TV mentre commentava un rapporto che dice che gli Stati Uniti stanno progettando di dimettersi dal Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite, soprattutto per la pretesa di Washington che il principale organismo dei diritti umani dell’ONU sia prevenuto contro Israele.

Secondo diplomatici statunitensi e occidentali, che hanno chiesto l’anonimato, sembra più una questione di quando, piuttosto che se il ritiro avverrà. L’ambasciatrice statunitense presso le Nazioni Unite, Nikki Haley, aveva minacciato l’anno scorso di ritirare gli Stati Uniti dall’UNHRC.

Gli Stati Uniti potrebbero annunciare la loro decisione già martedì, ha detto un funzionario americano. Il funzionario, che non è stato autorizzato a discutere pubblicamente della questione e ha richiesto l’anonimato, ha detto che è “tutto praticamente già deciso” sul fatto che gli Stati Uniti si ritireranno. Continua a leggere

Pubblicato in Israele, Stati Uniti | Lascia un commento

Altro che “salvati”… Li andiamo a prendere in Libia – di Michele Rallo*

 Risultati immagini per migrantilibia

La notizia è clamorosa, di quelle che lasciano il segno: quella dei migranti “salvati” nel Canale di Sicilia è una menzogna. I migranti sono prelevati a poche miglia dalle coste libiche (credo una decina), fatti viaggiare per 250 miglia attraverso il Mediterraneo (ma ben più ad est del Canale di Sicilia), ed infine scodellati negli accoglienti porti siciliani.

Per carità, il fatto era già noto. Lo sapevamo tutti che quella dei migranti “salvati” era una pietosa bufala buonista. Ma la notizia di cui parlo è ugualmente clamorosa, perché fornisce la prova visiva, documentata, inoppugnabile di fatti finora soltanto sospettati.

E, preliminarmente, invito i lettori a controllare di persona. Accedete a Youtube (possono farlo tutti, senza obbligo di iscrizione) e digitate Luca Donadel la verità sui migranti. Adesso mettetevi comodi e guardate questo video: dura circa 9 minuti, ma vi assicuro che non vi annoierete. Alcuni avranno già visto il filmato, parzialmente, su “Striscia la notizia”, ma la visione integrale – vi assicuro – è un’altra cosa. Si apprendono altri fatti, si conoscono altri particolari, si sciolgono altri dubbi.

Il video documenta – mostrandone le rotte tracciate dai sistemi di rilevamento satellitare – gli spostamenti delle navi impegnate nei “salvataggi”. Navi private, proprietà di varie “Organizzazioni Non Governative” (chissà quali filantropi le finanziano così generosamente?), ma anche navi della nostra Guardia Costiera (come la “Peluso”). Particolare – quest’ultimo – assai significativo: perché se un natante privato è libero di andare a zonzo per i sette mari, una unità delle nostre Forze Armate non può decidere liberamente la propria rotta, ma deve necessariamente obbedire agli ordini che le sono impartiti gerarchicamente. Non c’è dubbio, quindi, che l’ordine di andare a prelevare i migranti fin sotto quasi alle coste libiche, e di trasportarli a Catania o a Trapani e non nei porti più vicini (quelli della Tunisia, se non si vogliono riportarli in Libia) è un ordine che viene dal governo italiano. Continua a leggere

Pubblicato in Autori, Documenti, Italia | Lascia un commento

Democrazia alla troika…

Risultati immagini per Jean-Claude Juncker

“Credo che bisogna riflettere su come dare maggiore legittimità democratica alla troika.“

Jean-Claude Juncker

Pubblicato in "detto fuori dai denti" | Lascia un commento

ORGOGLIO POPULISTA – ControRassegna Blu #13 – 5/06/2018

Pubblicato in "detto fuori dai denti", Italia | Lascia un commento